Matteo Segres, un amico della Zinneke Parade, è venuto in Italia alla nostra Parata e a quella di Bologna. Tornato in Belgio ha scritto questa nota, che proponiamo qui tradotta in italiano grazie ai buoni servigi di Francesca Nieto. L'originale francese è leggibile qui   Nonostante Berlusconi, "l'arte avanza" Como, una piccola città borghese del Nord Italia.
Nella Sala Stemmi del Comune di Como è stata presentata alla stampa la terza edizione della Parada Par Tücc - l'arte che avanza: manifestazione realizzata in collaborazione con l'Associazione del Volontariato Comasco - Centro Servizi per il Volontariato, con il patrocinio del Comune di Como.
C'è un tempo per ogni cosa sotto il sole, e si sta avvicinando - speriamo sotto il sole - il tempo della Parada par Tücc.
Di certo ve ne sarete accorti anche solo aprendo il sito, è scritto a caratteri cubitali: partono i laboratori dell'edizione 2011! Come ogni anno non c'è che l'imbarazzo della scelta: dalle bolas alle percussioni samba, dalle danze popolari al teatro, fotografia, laboratori dedicati ai più piccoli, ukulele e molti altri.
Per chi, vedendo arrivare la primavera, comincia a chiedersi: ma la Parada? quando iniziano i laboratori che non vediamo l'ora di cominciare?
... Ebbene essi pensano che con l'avvicinarsi del 2012 alcuni di noi, da pianeti sconosciuti, faranno il loro arrivo sulla terra, ma non sanno che siamo già qui! Ed io ... quest'anno oserò molto di più ... alla Parada par Tücc! Mi lascerò trasportare da una bolla di sapone ...
Anche questa seconda edizione della Parada è finita e noi siamo qui una settimana dopo con ancora gli strascichi della fatica e della gioia, tutti impegnati a raccogliere i pezzi, video, foto, racconti, articoli di giornale, cose dimenticate, cose trovate chissà come chissà dove, gazebo, pupazzi... Siamo qui con la voglia di non chiudere questa esperienza, perché ci sono ancora tante cose
Riceviamo e volentieri pubblichiamo delle segnalazioni sugli articoli di giornale pubblicati oggi, del corriere di Como, del giornale di Como e del settimanale della diocesi. Siamo pronti a partire! E voi, ci sarete? Appuntamento sabato 5 giugno alle 14:30 in via Milano alta!  

Pagine